corsa competitiva di 10 km

10KM Competitiva

Jun 08, 2019 costo 12 €

REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI NO STADIA REGIONALI PRESENTI NEL CALENDARIO REGIONALE 2019

MEMORIAL ANTONIO MOTTA 3°EDIZIONE

RONCO BRIANTINO (MB) SABATO 8 GIUGNO 2019

ORGANIZZATORI.

Il gruppo de “Gli amici di Antonio” in collaborazione con ASD C.T.L. 3 atletica leggera, ASD Polisportiva Nuova Ronchese, e con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Ronco Briantino, indice e organizza la manifestazione di atletica leggera di corsa su strada Regionale FIDAL, il “MEMORIAL ANTONIO MOTTA“ 3° EDIZIONE.

SVOLGIMENTO.

La manifestazione si svolgerà sabato 8 giugno 2019 a Ronco Briantino (MB) alle ore 20:00 con partenza e arrivo in via Bonfanti (zona parcheggio). Il ritrovo è fissato per le ore 18:00 presso il salone dell’oratorio in via Parrocchia 39.

E’ una gara competitiva che si svolge su circuito cittadino di 5 chilometri NON OMOLOGATO completamente asfaltato e chiuso al traffico da ripetere due volte. La gara si svolgerà con qualsiasi condizione di tempo.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE.

Possono partecipare:

  1. Atlete/i italiani e stranieri tesserate/i per Società regolarmente affiliate alla FIDAL per l’anno 2019 ed appartenenti alle categorie Juniores – Promesse – Seniores – Master Maschile/Femminile.
  2. Atlete/i italiani e stranieri tesserate/i per Società di Ente di Promozione Sportiva di pari età delle categorie FIDAL (disciplina Atletica Leggera) che hanno sottoscritto la convenzione con la FIDAL. Sulla tessera dell’Ente dovrà essere chiaramente indicato Atletica Leggera e annoN.B. = Dovranno presentare in originale il certificato medico di idoneità agonistica riportante la dicitura “Atletica Leggera”, di cui sarà consegnata una copia agli organizzatori. Queste/i atlete/i verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus e accedere al montepremi in denaro e/o generici buoni valore.Possessori di RUNCARD. Possono partecipare cittadini italiani e stranieri residenti in Italia limitatamente da 20 anni (millesimale di età 1999) in poi, non tesserati per una Società affiliata alla FIDAL ne’ per una Società straniera di Atletica Leggera affiliata alla IAAF, ne’ per una Società affiliata (disciplina Atletica Leggera) ad un Ente di Promozione Sportiva in possesso di RUNCARD in corso di validità (data non scaduta) rilasciata direttamente dalla FIDAL ( info@runcard.com ).N.B. = La tessera RUNCARD è rinnovabile.La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica per Atletica Leggera valido in Italia che andrà esibito in originale agli Organizzatori. Una copia del certificato medico andrà consegnata per essere conservata agli atti della Società Organizzatrice di ciascuna manifestazione alla quale l’atleta in possesso di RUNCARD partecipa. Queste/i atlete/i verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus e accedere al montepremi in denaro e/o generici buoni valore.
  3. Possessori di RUNCARD italiani e stranieri residenti all’estero. Possono partecipare cittadini italiani e stranieri, limitatamente da 20 anni (millesimale di età 1999) in poi,non tesserati per una Società affiliata alla FIDAL ne’ per una Società straniera di Atletica Leggera affiliata alla IAAF, ne’ per una Società affiliata (disciplina Atletica Leggera) ad un Ente di Promozione Sportiva in possesso di RUNCARD in corso di validità (data non scaduta) rilasciata direttamente dalla FIDAL ( info@runcard.com ).N.B. = La tessera RUNCARD è rinnovabile. La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica per Atletica Leggera valido in Italia. Possono inoltre presentare un certificato medico emesso nel proprio paese, ma conforme agli esami diagnostici previsti dalla normativa italiana per poter svolgere attività agonistica, che andrà esibito in originale, lasciandone copia, agli Organizzatori.Conformemente ai dettami di legge vigenti (D.M. 18/02/1982) coloro che praticano attività sportiva agonistica devono sottoporsi preventivamente e periodicamente al controllo dell’idoneità specifica allo sport. La normativa italiana richiede che i soggetti interessati devono sottoporsi ai seguenti accertamenti sanitari:
    • Visita Medica
    • Esame completo delle urine
    • Elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo
    • Spirografia

    Tutte le dichiarazioni e i referti degli esami devono essere autentici o conformi agli originali.

    Copia del certificato medico andrà conservata agli atti della Società Organizzatrice di ciascuna manifestazione alla quale l’atleta in possesso di RUNCARD partecipa. Queste/i atlete/i verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus e accedere al montepremi in denaro e/o generici buoni valore.

    I partecipanti alle Manifestazioni possono essere sottoposti a controlli antidoping. Sono altresì soggetti alle disposizioni previste dall’art. 25 delle norme Fidal, qualora già soggetti a sospensione disciplinare.

    NON POSSONO PARTECIPARE:

    • Atlete/i tesserate/i tesserate/i per altre FEDERAZIONI (es. Triathlon)
    • Atlete/i tesserate/i per Società di Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI ma non convenzionati con la FIDAL, che non abbiano sottoscritto la RUNCARD
    • Possessori di MOUNTAIN AND TRAIL RUNCARD
    • Certificati medici di idoneità agonistica riportanti diciture quali corsa, podismo, marcia, maratona, triathlon, mezza maratona ecc… non sono validi ai fini della partecipazione.
    • Certificati medici di idoneità agonistica per altri Sport non sono validi per la partecipazione: saranno accettati solamente quelli che riporteranno espressamente la dicitura “Atletica Leggera”.
    • Certificati medici di idoneità agonistica per altri Sport non sono validi per la partecipazione: saranno accettati solamente quelli che riporteranno espressamente la dicitura “Atletica Leggera”.

CRONOMETRAGGI E CLASSIFICHE.

La misurazione dei tempi e l’elaborazione delle classifiche sono a cura di Picosport tramite tecnologia RFID con chip passivi.
Le stesse sono convalidate dal Giudice Delegato Tecnico/Giudice d’Appello.
Di ogni singolo atleta verrà rilevato il tempo ufficiale dallo start al traguardo
nonché, il passaggio a metà gara. Ogni chilometro sarà segnalato da un apposito cartello sul margine della strada.
Verrà stilato un ordine di arrivo generale per tutti gli atleti.
Il tempo massimo di gara è stabilito in 90 minuti.
L’ordine di arrivo completo sarà pubblicato sul sito www.picosport.net e sul sito ufficiale della manifestazione www.gliamicidiantonio.it

PREMIAZIONI.

Saranno premiati solo i primi 5 arrivati assoluti uomini/donne della classifica generale.
Saranno inoltre premiati i primi 3 classificati uomini/donne della categoria Master FIDAL.
M35 M/F M40 M/F M45 M/F M50 M/F M55 M/F M60 M/F e oltre.
I premi non sono cumulativi pertanto i Master M/F classificati nei primi 5 della classifica assoluta non rientrano nel premio di categoria.
I premi saranno in buoni spesa/materiali sportivi/premi in natura.

RECLAMI.

Eventuali reclami dovranno essere presentati nel rispetto delle norme della FIDAL e del R.T.I.
Prima Istanza: verbalmente al G.G.G. (Gruppo Giudici Gare)
Seconda Istanza: per iscritto alla Giuria d’Appello accompagnata dalla Tassa Reclamo di €50,00 restituibile in caso di accettazione del reclamo stesso.

ISCRIZIONI – MODALITA’ DI ISCRIZIONE – QUOTE.

Per effettuare l’iscrizione basterà comunicare alla propria società di appartenenza la partecipazione alla gara presente nel calendario Fidal, la quale, provvederà lei stessa a effettuare l’iscrizione tramite il sito Fidal/Servizi on-line/Iscrizioni.
La quota di iscrizione e fissata in € 12,00.
Le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre le 12:00 del giorno 6 giugno 2019.
La quota di partecipazione dovrà essere versata al ritiro del pettorale.
Possibilità di iscriversi il giorno stesso della corsa presso il salone dell’oratorio in via parrocchia 39 dalle ore 17.00 alle ore 19.00 o fino ad esaurimento pettorali.
E’ possibile scaricare il modulo d’iscrizione dal sito tramite questo link.
Per agevolare le iscrizioni e la distribuzione dei pettorali, si consiglia di arrivare con il modulo già compilato.

RITIRO PETTORALI.

Il pettorale potrà essere ritirato il giorno stesso della corsa a partire dalle ore 17:00 alle ore 19:00 presso il salone dell’oratorio in via Parrocchia 39.
Il presente pettorale verrà consegnato solo dopo aver versato la quota di iscrizione.
Il pettorale non dovrà essere in nessun modo manomesso o ridotto, occultando diciture o simboli, pena la squalifica.

SERVIZI.

  • Servizio di Sicurezza a cura della Polizia locale di Ronco Briantino – Sulbiate (MB) in collaborazione con il Gruppo Alpini di Ronco Briantino e della Protezione Civile.
  • Servizio Medico con ambulanza a cura della Croce Bianca di Merate (LC).
  • Assicurazione RCT UnipolSai
  • Parcheggio
  • Deposito borse custodito presso il salone dell’oratorio.
  • Spogliatoi M/F – WC – Docce
  • Ristoro – Risotro finale.

IL G.G.G. PUO’ EFFETTUARE IL CONTROLLO DEL TESSERAMENTO NELLE MODALITA’ PREVISTE DAGLI ART. 8-9 DELLE NORME ATTIVITA’ (VADEMECUM)
PER QUANTO NON CONTEMPLATO VALGONO LE NORME TECNICO-STATUTARIE DELLA FIDAL.

AVVERTENZE FINALI.

Il Comitato Organizzatore si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento per motivi che riterrà opportuni per una migliore organizzazione della gara, dopo averne dato comunicazione e ottenuto approvazione dalla FIDAL. Per quanto non previsto dal presente regolamento, valgono le norme tecnico statutarie della FIDAL e del G.G.G.
Eventuali modifiche a servizi, luoghi e orari saranno opportunamente comunicate agli atleti iscritti oppure saranno riportate sul sito internet www.gliamicidiantonio.it.

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ

Con l’iscrizione al MEMORIAL ANTONIO MOTTA, l’atleta dichiara di conoscere ed accettare il regolamento della manifestazione pubblicato sul sito ufficiale e di conoscere il regolamento FIDAL. Dichiara inoltre espressamente sotto la propria responsabilità, non solo di aver dichiarato la verità ma di esonerare gli organizzatori “Gli Amici di Antonio” ASD C.T.L. 3 atletica leggera ASD Polisportiva Nuova Ronchese la FIDAL, il G.G.G. gli Sponsor, i Media Partners, le Amministrazioni Pubbliche, da ogni responsabilità, sia civile sia penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati; di essere consapevole che l’evento si svolge sulla strada di paese; di assumersi tutti i rischi derivanti dalla sua partecipazione all’evento quali cadute, contatti con altri partecipanti, spettatori, veicoli o altri contatti, condizioni di tempo caldo/freddo, pioggia/umido, condizioni di traffico e della strada, a rischi da Lui/Lei ben conosciuti e valutati.

Gli atleti partecipanti dovranno rispettare le norme del Codice della Strada.

INFORMAZIONI E CONTATTI.

www.gliamicidiantonio.it

e-mail: info@gliamicidiantonio.it

Scarica il regolamento

Scroll to top